LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA e INVIO DATI FATTURE: L’AGENZIA SPIEGA IL RAVVEDIMENTO

RISOLUZIONE N. 104 Con la risoluzione 104 del 28 luglio 2017, l’Agenzia delle Entrate fa luce sul ravvedimento operoso dell’omesso o tardivo invio delle liquidazioni periodiche IVA e dei dati delle fatture emesse/ricevute. In particolare, per quanto riguarda le liquidazioni periodiche,  qualora la regolarizzazione intervenga prima della presentazione della dichiarazione annuale IVA, è necessario comunque inviare … More LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA e INVIO DATI FATTURE: L’AGENZIA SPIEGA IL RAVVEDIMENTO

LIMITI ALLE COMPENSAZIONI: SALVE QUELLE CONSIDERATE “INTERNE”

Con la Risoluzione n. 68 del 09 giugno 2017, l’Agenzia delle Entrate fa il punto sulla nuova normativa che impone di utilizzare, per i soggetti titolari di partita IVA, i servizi telematici dell’Agenzia qualora si voglia indicare nel modello F24 importi in compensazione. Dopo aver  evidenziato che, stanti le previgenti disposizioni, tutti i contribuenti erano … More LIMITI ALLE COMPENSAZIONI: SALVE QUELLE CONSIDERATE “INTERNE”

LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA: COME SI INVIANO

Questo post, al di là di essere esaustivo di tutte le problematiche connesse alla firma e all’invio dei file contenenti le comunicazioni telematiche delle liquidazioni periodiche IVA, vuole essere una semplice e rapida guida per come districarsi in questo nuovo e per niente semplice adempimento. FORMATO DELLE COMUNICAZIONI I dati delle comunicazioni devono essere trasmessi … More LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA: COME SI INVIANO

RISPOSTE A QUESITI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE AL FORUM LAVORO

Il direttore generale normativa dell’Agenzia delle Entrate Annibale Dodero, intervenuto al 15° Forum lavoro e fiscale organizzato dal Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro, fornisce alcune indicazioni sulla nuova normativa sulle compensazioni, prevista dal D.L. 50/2017. In particolare viene chiarito che il bonus 80 euro, così come i crediti da 730 sono esclusi dall’utilizzo dei … More RISPOSTE A QUESITI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE AL FORUM LAVORO

COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA: VERSO UNA PROROGA?

IL TESTO DELL’INTERROGAZIONE PARLAMENTARE Dopo aver presentato Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-11275 del 3 maggio 2017, il parlamentare Enrico Zanetti, dalla sua pagina facebook, prende atto della volontà del Governo, espressa a voce dal Viceministro Casero, di disporre una proroga di 10 – 15 giorni della prima scadenza del 31 maggio.

TRASMISSIONI LIQUIDAZIONI IVA E DATI FATTURE: ZANETTI PROMETTE UN’INTERROGAZIONE AL MEF

Rivoluzione nella firma e nella trasmissione dei file telematici all’Agenzia delle Entrate delle nuove comunicazioni delle liquidazioni IVA e delle fatture emesse e ricevute. ANCORA COMPLICAZIONI IN ARRIVO!! Nel Provvedimento del 27 marzo 2017 (pubblicato il 27/03/2017 sul sito) avente ad oggetto la definizione delle informazioni da trasmettere e delle modalità per la comunicazione dei … More TRASMISSIONI LIQUIDAZIONI IVA E DATI FATTURE: ZANETTI PROMETTE UN’INTERROGAZIONE AL MEF

NUOVO SPESOMETRO: PREVISTI DUE SOLI INVII PER IL 2017

L’emendamento 14.0.15 al DL c.d. “Milleproroghe 2017” presentato dal senatore PD Russo prevede per il 2017 due invii semestrali (16 settembre e 28 febbraio) per la comunicazione delle fatture emesse e ricevute. Il testo (fonte: http://www.senato.it) : 14.0.15 RUSSO Dopo l’articolo, inserire il seguente: «Art. 14-bis. (Disposizioni recante misure per il recupero dell’evasione)         1. All’articolo … More NUOVO SPESOMETRO: PREVISTI DUE SOLI INVII PER IL 2017

DIMISSIONI TELEMATICHE AI CONSULENTI, I COMMERCIALISTI SONO FUORI – DURA REPLICA DI CUCHEL

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti, ha approvato in via definitiva un decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi 15 giugno 2015, n. 81, e 14 settembre 2015, nn. 148, 149, 150 e 151, ai sensi dell’art. 1, comma 13, della legge 10 dicembre 2014, … More DIMISSIONI TELEMATICHE AI CONSULENTI, I COMMERCIALISTI SONO FUORI – DURA REPLICA DI CUCHEL

CANONE RAI: IL MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE

Con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 45059 del 24 marzo 2016, è stato pubblicato il  modello di DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA RELATIVA AL CANONE DI ABBONAMENTO ALLA TELEVISIONE PER USO PRIVATO  da utilizzare  da parte dei contribuenti titolari di utenza di fornitura di energia elettrica per uso domestico residenziale, per presentare alternativamente all’Agenzia delle entrate la dichiarazione … More CANONE RAI: IL MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE

DAL 22 MARZO IL CERTIFICATO DI INFORTUNIO VIAGGIA ON LINE A CURA DEL MEDICO

L’Inail, con circolare n.10 del 21 marzo, ha comunicato che dal 22 marzo 2016 l’obbligo di trasmissione telematica del certificato medico di infortunio o di malattia professionale è a carico del medico certificatore o della struttura sanitaria che presta la “prima assistenza”. Per “prima assistenza” deve intendersi la prestazione professionale qualificata rientrante nell’ambito di procedure … More DAL 22 MARZO IL CERTIFICATO DI INFORTUNIO VIAGGIA ON LINE A CURA DEL MEDICO

DIMISSIONI: CIRCOLARE DEL MINISTERO SULLE NUOVE PROCEDURE TELEMATICHE

Con la circolare del 4 marzo 2016 n.12, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali fornisce i primi chiarimenti sulla nuova procedura telematica per le dimissioni e la risoluzione consensuale dei rapporti di lavoro che sarà operativa dal 12 marzo 2016. La circolare illustra le finalità e l’ambito di applicazione della procedura introdotta dal … More DIMISSIONI: CIRCOLARE DEL MINISTERO SULLE NUOVE PROCEDURE TELEMATICHE

DIMISSIONI VOLONTARIE: IL DECRETO ATTUATIVO

Pubblicato su G.U. Serie Generale n.7 del 11-1-2016 il Decreto Ministeriale del 15 dicembre 2015 avente per oggetto le modalità di comunicazione delle dimissioni e della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro. per dare le dimissioni ci vorrà la laurea in informatica! Il Decreto definisce i dati contenuti nel modulo per le dimissioni e la … More DIMISSIONI VOLONTARIE: IL DECRETO ATTUATIVO

JOBS-ACT: IL TESTO DEGLI ULTIMI DECRETI

E’ disponibile sul sito del Governo (www.governo.it) il testo degli ultimi decreti attuativi del Jobs-Act (in attesa di pubblicazione su G.U.) DECRETO LEGISLATIVO: Disposizioni per il riordino della normativa in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive, a norma dell’articolo 1, comma 3, della legge 10 dicembre 2014, n. 183 DECRETO LEGISLATIVO: … More JOBS-ACT: IL TESTO DEGLI ULTIMI DECRETI

MODULO TELEMATICO DI DIMISSIONI: CI RISIAMO!

Letto volte Pochi sanno che sta per tornare sulla scena il modello telematico di dimissioni volontarie di “Damiana” memoria. Infatti, uno degli ultimi decreti attuativi del Jobs-act, approvati in via definitiva dal Governo nel CdM del 04.09.2015, “Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre … More MODULO TELEMATICO DI DIMISSIONI: CI RISIAMO!

VOUCHER: PER IL MOMENTO LA COMUNICAZIONE SEMPRE ALL’INPS

L’articolo 49 comma 3 del D.Lgs n. 81/2015 ha previsto che la comunicazione obbligatoria preventiva per le prestazioni di lavoro accessorio sia da effettuarsi esclusivamente in via telematica e nei confronti delle DTL competenti. Il Ministero del Lavoro, con la Nota prot. n. 3337 del 25 giugno 2015, informa che in attesa dell’attivazione delle necessarie … More VOUCHER: PER IL MOMENTO LA COMUNICAZIONE SEMPRE ALL’INPS

CERTIFICAZIONE UNICA: SENZA SANZIONI L’INVIO TARDIVO DEI REDDITI DI LAVORO AUTONOMO NON OCCASIONALE

Con comunicato stampa del 12 febbraio, l’Agenzia delle Entrate comunica che: […]per il primo anno, fermo restando che tutte le certificazioni uniche che contengono dati da utilizzare per la dichiarazione precompilata devono essere inviate entro il 9 marzo 2015, quelle contenenti esclusivamente redditi non dichiarabili mediante il modello 730 (come i redditi di lavoro autonomo … More CERTIFICAZIONE UNICA: SENZA SANZIONI L’INVIO TARDIVO DEI REDDITI DI LAVORO AUTONOMO NON OCCASIONALE

NUOVI CODICI TRIBUTO PER COMPENSARE LE RITENUTE ECCEDENTI

Con risoluzione n. 13/e del 10 febbraio 2015, l’Agenzia delle Entrate istituisce i nuovi codici tributo da utilizzare in compensazione, tramite il modello F24, delle somme rimborsate ai percipienti e delle eccedenze di versamento di ritenute e di imposte sostitutive. I nuovi codici devono essere utilizzati per le operazioni poste in essere dai sostituti d’imposta, a decorrere dal 1° gennaio … More NUOVI CODICI TRIBUTO PER COMPENSARE LE RITENUTE ECCEDENTI

DICHIARAZIONI DI INTENTO: PRONTO IL SOFTWARE PER L’INVIO CON LE NUOVE REGOLE

Come stabilito dal Dlgs 175/2014, per le operazioni da effettuare a partire dal 1° gennaio 2015, gli esportatori abituali che intendono acquistare o importare senza applicazione dell’IVA debbono trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione d’intento. La dichiarazione, unitamente alla ricevuta di presentazione rilasciata dall’Agenzia delle Entrate, va poi consegnata al fornitore o prestatore, oppure … More DICHIARAZIONI DI INTENTO: PRONTO IL SOFTWARE PER L’INVIO CON LE NUOVE REGOLE

CERTIFICAZIONE UNICA 2015: PRONTE LE BOZZE

Queste le ultime bozze disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate per la Certificazione Unica 2015, le relative istruzioni e le specifiche tecniche per la trasmissione. Dalle specifiche tecniche si rileva che per “Comunicazione“ si intende l’insieme delle certificazioni riferite ad un medesimo sostituto presenti nella fornitura Ogni “Comunicazione”, contiene almeno una C.U. All’interno di una … More CERTIFICAZIONE UNICA 2015: PRONTE LE BOZZE

MODELLO F24: OBBLIGO VERSAMENTO TELEMATICO DAL 1 OTTOBRE 2014

Il secondo comma dell’art. 11 del DL 66/2014 (convertito in Legge n. 23 giugno 2014 n. 89), impone nuovi vincoli per i versamenti con F24. In particolare la norma dispone: 2. A decorrere dal 1° ottobre 2014, fermi restando i limiti gia’ previsti da altre disposizioni vigenti in materia, i versamenti di cui all’articolo 17 del decreto … More MODELLO F24: OBBLIGO VERSAMENTO TELEMATICO DAL 1 OTTOBRE 2014

BENI AI SOCI E FINANZIAMENTI PROROGA DEL TERMINE

Con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 54581/2014 del 16 aprile 2014, sono indicati i nuovi termini (a regime) per l’invio delle: – comunicazione dei dati relativi ai beni dell’impresa concessi in godimento a soci o familiari, in attuazione dell’articolo 2, comma 36- sexiesdecies, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138. – comunicazione dei dati relativi ai … More BENI AI SOCI E FINANZIAMENTI PROROGA DEL TERMINE

OBBLIGO POS: EMENDAMENTO NEL MILLEPROROGHE

Fonte: http://www.senato.it In sede di approvazione al Senato del D.L. 150/2013 (c.d. “milleproroghe”) è stato presentato un emendamento che differisce l’entrata in vigore del POS per imprese e professionisti al 30 giugno 2014. IL TESTO DELL’EMENDAMENTO: «Art. 8-bis.(Proroga in materia di pagamenti) «1. Al fine di consentire alla platea degli interessati di adeguarsi all’obbligo di … More OBBLIGO POS: EMENDAMENTO NEL MILLEPROROGHE

OBBLIGO POS: IN GAZZETTA IL DECRETO

Pubblicato su G.U. n. 21 del 27 gennaio 2014 il DECRETO 24 gennaio 2014  “Definizioni e ambito di applicazione dei pagamenti mediante carte di debito” Il decreto stabilisce l’obbligo di accettare pagamenti, di importo superiore a 30 euro, effettuati attraverso carte di debito (che non finanziano l’acquisto ma consentono l’addebito in tempo reale, sostanzialmente: bancomat, ma anche carte … More OBBLIGO POS: IN GAZZETTA IL DECRETO

BENI AI SOCI E FINANZIAMENTI: VALIDO L’INVIO FINO AL 31 GENNAIO 2014

Così come già avvenuto per lo spesometro, L’agenzia Delle Entrate, con comunicato stampa del 06 dicembre, avvisa che: Sono validi gli invii effettuati entro il prossimo 31 gennaio 2014 della comunicazione all’Anagrafe tributaria delle informazioni relative ai beni d’impresa concessi in godimento ai soci o ai familiari dell’imprenditore e ai finanziamenti all’impresa o alle capitalizzazioni da parte di … More BENI AI SOCI E FINANZIAMENTI: VALIDO L’INVIO FINO AL 31 GENNAIO 2014

SPESOMETRO: PRONTI MODELLI e ISTRUZIONI

Fonte: Agenzia delle Entrate. Pubblicati sul sito dell’Agenzia modello e istruzioni per la comunicazione delle operazioni IVA. Il comunicato chiarisce che per le operazioni black list e gli acquisti da San Marino, effettuati fino al 31 dicembre 2013, accogliendo le richieste degli operatori economici, è consentito utilizzare, in alternativa al nuovo modello polivalente, le precedenti … More SPESOMETRO: PRONTI MODELLI e ISTRUZIONI