OMESSI VERSAMENTI MENO CARI CON IL NUOVO RAVVEDIMENTO DAL 01.01.2016

Con l’entrata in vigore anticipata del D.Lgs. 158/2015 disposta dalla legge di stabilità, si riducono le sanzioni. Inoltre, le nuove sanzioni valgono anche per il passato, nel rispetto del principio di legalità. Dal 2016, per i versamenti effettuati con ritardo non superiore a 90 giorni, la sanzione del 30% è ridotta al 15 per cento … More OMESSI VERSAMENTI MENO CARI CON IL NUOVO RAVVEDIMENTO DAL 01.01.2016

DELEGA FISCALE: CINQUE DECRETI LEGISLATIVI IN GAZZETTA

Pubblicati sul supplemento ordinario n. 55 alla GU n. 233 del 07 ottobre 2015 cinque decreti legislativi in attuazione della delega fiscale: DECRETO LEGISLATIVO 24 settembre 2015, n. 156 Misure per la revisione della disciplina degli interpelli e del contenzioso tributario, in attuazione degli articoli 6, comma 6, e 10, comma 1, lettere a) e … More DELEGA FISCALE: CINQUE DECRETI LEGISLATIVI IN GAZZETTA

CERTIFICAZIONE UNICA: SENZA SANZIONI L’INVIO TARDIVO DEI REDDITI DI LAVORO AUTONOMO NON OCCASIONALE

Con comunicato stampa del 12 febbraio, l’Agenzia delle Entrate comunica che: […]per il primo anno, fermo restando che tutte le certificazioni uniche che contengono dati da utilizzare per la dichiarazione precompilata devono essere inviate entro il 9 marzo 2015, quelle contenenti esclusivamente redditi non dichiarabili mediante il modello 730 (come i redditi di lavoro autonomo … More CERTIFICAZIONE UNICA: SENZA SANZIONI L’INVIO TARDIVO DEI REDDITI DI LAVORO AUTONOMO NON OCCASIONALE

QUOTA ISCRIZIONE ALL’ORDINE: E SE SI VERSASSE IN DUE RATE?

Con circolare prot. n. 31/2012 il Consiglio di Livorno comunica che, da quest’anno, la quota di iscrizione all’Ordine è dovuta in unica soluzione entro il 16 marzo tramite versamento con modello F24. Si interrompe così una consolidata consuetudine che vedeva il versamento diluito in 2 comode rate nell’arco di 60 gg. e che, di questi tempi, … More QUOTA ISCRIZIONE ALL’ORDINE: E SE SI VERSASSE IN DUE RATE?

AUMENTO DELL’IVA: NESSUNA SANZIONE PER I SOFTWARE ADEGUATI IN RITARDO

Con comunicato stampa del 16 settembre, l’Agenzia delle Entrate comunica che  “Qualora nella fase di prima applicazione ragioni di ordine tecnico impediscano di adeguare in modo rapido i software per la fatturazione e i misuratori fiscali, gli operatori potranno regolarizzare le fatture eventualmente emesse e i corrispettivi annotati in modo non corretto effettuando la variazione … More AUMENTO DELL’IVA: NESSUNA SANZIONE PER I SOFTWARE ADEGUATI IN RITARDO

MANOVRA di FERRAGOSTO – PILLOLE FISCALI

COME CAMBIA LA MANOVRA CON LE NOVITA’ DEL MAXI-EMENDAMENTO SUL QUALE IL GOVERNO SI APPRESTA A PORRE LA FIDUCIA (aggiornamento del 07 settembre 2011): IVA: aumento dell’aliquota ordinaria che passa dal 20 al 21% CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA’: 3% sui redditi superiori a 300mila euro; il contributo si applica sul reddito complessivo al netto del reddito … More MANOVRA di FERRAGOSTO – PILLOLE FISCALI