GESTIONE SEPARATA: LE ALIQUOTE 2016

Con circolare n. 13 del 29 gennaio 2016 l’Inps rende noto le aliquote applicabili alla gestione separata. Liberi Professionisti Aliquote Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie 27,72% (27,00 IVS + 0,72 aliquota aggiuntiva) Soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria 24% Collaboratori e figure assimilate Aliquote Soggetti non assicurati presso… More GESTIONE SEPARATA: LE ALIQUOTE 2016

APPRENDISTI: CONTRIBUTI PIU’ CARI PER LA CIG

Con le novità introdotte dal D.lgs 148/2015 la platea di beneficiari delle integrazioni salariali, dalla data di entrata in vigore del decreto legislativo, ricomprende anche i lavoratori con contratto di apprendistato professionalizzante con le seguenti specificità: gli apprendisti alle dipendenze di imprese che possono accedere alle sole integrazioni salariali ordinarie, sono destinatari esclusivamente dei trattamenti di… More APPRENDISTI: CONTRIBUTI PIU’ CARI PER LA CIG

BOERI: UN DURC 100 EURO – MA QUANDO MAI !!!

Sul sito dell’Inps è stato pubblicato l’intervento del Presidente Boeri all’assemblea generale Unindustria Treviso “[…] Le imprese non devono più necessariamente dover ricorrere a degli intermediari, ai dei consulenti del lavoro, a dei consulenti fiscali […] devono interagire direttamente con noi. Questo riduce i costi per le imprese (un Durc costa 100 euro) […]” Se… More BOERI: UN DURC 100 EURO – MA QUANDO MAI !!!

BONUS ASSUNZIONI: ISTRUZIONI OPERATIVE DALL’INPS

Con messaggio n. 1144 del 13 febbraio 2015, l’INPS fornisce ai datori di lavoro, le istruzioni tecniche per la fruizione dell’esonero contributivo per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato introdotto dall’art. 1, commi 118 e seguenti della legge n. 190/2014. Di seguito l’allegato con gli  ulteriori esempi (n.3 e n.4) con lo sviluppo… More BONUS ASSUNZIONI: ISTRUZIONI OPERATIVE DALL’INPS

GESTIONE SEPARATA ALIQUOTE 2015

Con circolare n. 27 del 05 febbraio 2015, l’INPS conferma l’aumento delle aliquote contributive dovute dai soggetti iscritti alla gestione separata Legge 335/’95: Liberi professionisti e Collaboratori Aliquote Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie 30,72% (30 IVS + 0,72 aliquota aggiuntiva) Soggetti titolari di pensione (diretta e indiretta) o assicurati presso altre forme… More GESTIONE SEPARATA ALIQUOTE 2015

RIDUZIONE CONTRIBUTIVA 2014 IN EDILIZIA

Con messaggio n. 6534 dell’ 11 agosto 2014, l’INPS fornisce istruzioni per la richiesta dell’agevolazione contributiva nel settore edile. A decorrere dal 1° settembre 2014, le aziende potranno inoltrare l’istanza per accedere al beneficio nella stessa misura fissata per il 2013, pari al 11,50%. Le istanze devono essere inviate esclusivamente in via telematica avvalendosi del… More RIDUZIONE CONTRIBUTIVA 2014 IN EDILIZIA

PICCOLA MOBILITA’: ISTRUZIONI INPS PER LA FRUIZIONE DEL BENEFICIO DI 190 EURO

I datori di lavoro che nel 2013 hanno assunto lavoratori licenziati nei dodici mesi precedenti per giustificato motivo oggettivo – connesso a riduzione, trasformazione o cessazione di attività o di lavoro – possono essere ammessi ad un beneficio mensile di € 190  per sei mesi – per rapporti a tempo determinato –  ovvero per dodici… More PICCOLA MOBILITA’: ISTRUZIONI INPS PER LA FRUIZIONE DEL BENEFICIO DI 190 EURO

INPS: NUOVA GESTIONE DEL DURC INTERNO

Con messaggio n. 2889 del 27 febbraio 2014, l’INPS comunica che è stato innovato il processo di gestione del DURC interno, il quale sarà operativo con decorrenza da aprile 2014. Viene inoltre spiegata l’emissione delle note di rettifica con la nuova procedura di Gestione contributiva (DM2013).

MINIMALI CONTRIBUTIVI 2014

Con circolare n. 20 del 6 febbraio 2014, l’INPS dirama istruzioni per la determinazione per l’anno 2014 del limite minimo di retribuzione giornaliera ed aggiornamento degli altri valori per il calcolo di tutte le contribuzioni dovute in materia di previdenza ed assistenza sociale. Fonte: http://www.inps.it

LAVORO DOMESTICO – CONTRIBUZIONE 2014

Fonte: http://www.inps.it Contributi anno 2014 senza contributo addizionale (comma 28, art.2 L. 92/2012)  Retribuzione effettiva oraria  Importo contributo orario con quota assegni familiari senza quota assegni familiari Fino a euro 7,86 € 1,39 (0,35)* € 1,40 (0,35)** Oltre € 7,86 e fino a € 9,57 € 1,57 (0,39)* € 1,58 (0,39)** Oltre € 9,57 € 1,91… More LAVORO DOMESTICO – CONTRIBUZIONE 2014

MINIMALI DI RETRIBUZIONE 2014

L’ISTAT, con comunicato del 14/01/2014, ha determinato l’indice di variazione dei prezzi al consumo (indice FOI senza tabacchi) per il 2013 nella misura dell’1,1 %. Di conseguenza, si segnala che i minimali retributivi previsti  dall’art.7 del D.L. n. 463/1983, convertito con modificazioni in legge n. 638/1983 e successive modificazioni ed integrazioni, a decorrere dal 1/01/2014… More MINIMALI DI RETRIBUZIONE 2014

GESTIONE SEPARATA INPS: L’ALIQUOTA SI SDOPPIA

Congelata al 27% per l’anno 2014, ma solo per i lavoratori autonomi titolari di partita Iva, l’aliquota contributiva alla gestione separata Inps. Lo stabilisce il comma 744 dela Legge di Stabilità: 744. Per l’anno 2014, per i lavoratori autonomi, titolari di posizione fiscale ai fini dell’imposta sul valore aggiunto, iscritti alla gestione separata di cui all’articolo 2,… More GESTIONE SEPARATA INPS: L’ALIQUOTA SI SDOPPIA

LAVORATORI OVER 50 e DONNE: ISTRUZIONI INPS

A decorrere dal primo gennaio 2013 l’articolo 4, commi 8-11, della legge 92/2012 prevede una riduzione contributiva del 50% della contribuzione dovuta dal datore di lavoro  per l’assunzione di lavoratori over 50, disoccupati da oltre dodici mesi, e di donne di qualunque età, prive di impiego da almeno ventiquattro mesi ovvero prive di impiego da… More LAVORATORI OVER 50 e DONNE: ISTRUZIONI INPS

DOMESTICI: CONTRIBUTI 2013 – NESSUN CONTRIBUTO PER I LICENZIAMENTI

Con circolare n. 25 dell’08 febbraio 2012, l’INPS comunica l’importo dei contributi dovuti per l’anno 2013  per i lavoratori domestici. Di particolare rilevanza il punto della circolare in cui si afferma che relativamente al contributo dovuto in caso di interruzione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato previsto al comma 31, art. 2, legge 28… More DOMESTICI: CONTRIBUTI 2013 – NESSUN CONTRIBUTO PER I LICENZIAMENTI

MINIMALI CONTRIBUTIVI 2013

I valori minimi di retribuzione giornaliera ai fini contributivi vengono rivalutati annualmente in relazione all’aumento dell’indice medio del costo della vita . Poiché è stato accertato che, nell’anno 2012, la variazione percentuale ai fini della perequazione automatica delle pensioni è stata pari al 3 % e che i limiti di retribuzione giornaliera rivalutati, da valere dal periodo di paga in… More MINIMALI CONTRIBUTIVI 2013

COLLABORATORI: ALIQUOTE CONTRIBUTIVE 2013

Si ricorda a tutti i colleghi che il comma 57 dell’art. 2 della Legge 92/2012 (Riforma Fornero) COME MODIFICATO DALL’ART. 46-BIS,c.1 lett. g) della legge 7 agosto 2012 n. 134 (di conversione del D.L. 22 giugno 2012 n. 83), interviene sull’articolo 1, comma 79, della legge 24 dicembre 2007, n. 247,comporta modifiche all’aliquota contributiva per… More COLLABORATORI: ALIQUOTE CONTRIBUTIVE 2013

L’INPS DIVULGA GLI IMPORTI DEI TRATTAMENTI MASSIMI DI INTEGRAZIONE SALARIALE 2013

Con circolare n. 14 del 30 gennaio 2013, l’INPS riporta la misura, in vigore dal 1° gennaio 2013, degli importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale, mobilità, indennità di disoccupazione ASpI e Mini ASpI – al lordo ed al netto della  riduzione prevista dall’art. 26 L. 41/86 e distinti in base alla retribuzione soglia di riferimento –… More L’INPS DIVULGA GLI IMPORTI DEI TRATTAMENTI MASSIMI DI INTEGRAZIONE SALARIALE 2013

ASPI: ISTRUZIONI INPS

L’articolo 2 della legge n. 92 del 28 giugno 2012 ha istituito, con decorrenza 1° gennaio 2013, l’Assicurazione Sociale per l’Impiego (ASpI), con la funzione di fornire un’indennità mensile di disoccupazione ai lavoratori che abbiano perduto involontariamente la propria occupazione. L’ASpI – che sostituisce la preesistente assicurazione contro la disoccupazione involontaria – si caratterizza per… More ASPI: ISTRUZIONI INPS

INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI: NOVITA’

La circolare INPS n. 137 del 12 dicembre 2012 illustra i principi generali introdotti dalla legge n. 92 del 28 giugno 2012 (Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita) in materia di incentivi all’assunzione dei lavoratori, e ne illustra inoltre le conseguenze applicative sugli incentivi vigenti, relativi all’assunzione dei lavoratori… More INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI: NOVITA’

EMERSIONE LAVORO IRREGOLARE EXTRA-UE: L’INPS RIEPILOGA LE REGOLE

Con circolare n. 113 del 14 settembre 2012, l’Inps fornisce istruzioni in merito all’applicazione dell’articolo 5 del decreto legislativo n. 109 del 16 luglio 2012, che prevede una disposizione transitoria finalizzata all’emersione del lavoro irregolare prestato da lavoratori stranieri. Nella circolare, in particolare, vengono descritte in dettaglio le modalità per la corretta applicazione da parte… More EMERSIONE LAVORO IRREGOLARE EXTRA-UE: L’INPS RIEPILOGA LE REGOLE

INPS: CASSETTO PREVIDENZIALE ARTIGIANI e COMMERCIANTI

Sul portale dell’Inps è in linea la nuova funzionalità Cassetto Previdenziale Artigiani e Commercianti. Questo nuovo servizio fornisce in tempo reale una situazione riassuntiva delle informazioni inerenti la propria posizione previdenziale. Alla funzione si potrà accedere, direttamente o per il tramite di un intermediario delegato, attraverso la sezione dedicata ai “Servizi online”, dopo l’autenticazione tramite PIN… More INPS: CASSETTO PREVIDENZIALE ARTIGIANI e COMMERCIANTI

APPRENDISTI 2012 SGRAVIO 100%: IL CODICE UNIEMENS J6

Con il documento tecnico Uniemens versione 1.2.5. del 25 gennaio 2012 (vedi sulla pagina “DOCUMENTI –> INPS”), è stato istituito, tra l’altro, il codice tipo contribuzione “J6” avente il significato di Apprendista per cui spetta lo sgravio del 100% dei contributi a carico del datore di lavoro (art. 22 co. 1 legge 183/2011) – primo… More APPRENDISTI 2012 SGRAVIO 100%: IL CODICE UNIEMENS J6

CERTIFICATI DI MALATTIA TELEMATICA: NUOVI SERVIZI INPS

E’ stata estesa agli intermediari la possibilità, già concessa ai datori di lavoro (cfr circolari n. 60 e n. 119 del 2010), di consultare gli attestati di malattia attraverso il: Sistema di invio dell’attestato con PEC. La richiesta di utilizzo del servizio deve essere inoltrata all’indirizzo di Posta certificata di una Struttura territoriale Inps tra quelle… More CERTIFICATI DI MALATTIA TELEMATICA: NUOVI SERVIZI INPS