QUADRO SX: UTILIZZO DEL BONUS 80 EURO

L’utilizzo del bonus 80 euro erogato ai dipendenti è riepilogato nel Mod. 770 nel quadro Sx, e precisamente nel rigo SX47 – Credito bonus riconosciuto. Le istruzioni su come riempire le caselle non brillano certo per chiarezza. In particolare le istruzioni prevedono che vada indicato: nella colonna 2, l’ammontare del credito bonus Irpef riconosciuto dal sostituto … More QUADRO SX: UTILIZZO DEL BONUS 80 EURO

LIMITI ALLE COMPENSAZIONI: SALVE QUELLE CONSIDERATE “INTERNE”

Con la Risoluzione n. 68 del 09 giugno 2017, l’Agenzia delle Entrate fa il punto sulla nuova normativa che impone di utilizzare, per i soggetti titolari di partita IVA, i servizi telematici dell’Agenzia qualora si voglia indicare nel modello F24 importi in compensazione. Dopo aver  evidenziato che, stanti le previgenti disposizioni, tutti i contribuenti erano … More LIMITI ALLE COMPENSAZIONI: SALVE QUELLE CONSIDERATE “INTERNE”

RISPOSTE A QUESITI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE AL FORUM LAVORO

Il direttore generale normativa dell’Agenzia delle Entrate Annibale Dodero, intervenuto al 15° Forum lavoro e fiscale organizzato dal Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro, fornisce alcune indicazioni sulla nuova normativa sulle compensazioni, prevista dal D.L. 50/2017. In particolare viene chiarito che il bonus 80 euro, così come i crediti da 730 sono esclusi dall’utilizzo dei … More RISPOSTE A QUESITI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE AL FORUM LAVORO

CREDITI D’IMPOSTA E VISTO DI CONFORMITA’: VECCHIE REGOLE PER LE DICHIARAZIONI PRESENTATE ENTRO IL 23 APRILE

Con la risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 57/E del 04 maggio 2017 vengono forniti chiarimenti sulle novità introdotte dal Dl n. 50/2017 in tema di visto di conformità, utilizzo in compensazione di crediti tributari, utilizzo dei servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate e sull’ambito temporale di applicazione della nuova disciplina. Le nuove norme … More CREDITI D’IMPOSTA E VISTO DI CONFORMITA’: VECCHIE REGOLE PER LE DICHIARAZIONI PRESENTATE ENTRO IL 23 APRILE

STRETTA SULLE COMPENSAZIONI NELLA “MANOVRINA DI APRILE”

Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi in favore delle zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo (decreto legge) Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni e dei Ministri dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan e delle infrastrutture e dei trasporti Graziano … More STRETTA SULLE COMPENSAZIONI NELLA “MANOVRINA DI APRILE”

BONUS 80 EURO: NUOVE REGOLE (E COMPLICAZIONI) PER LA COMPENSAZIONE IN F24

Con circolare 22/E dell’11 luglio 2014, l’Agenzia delle Entrate fornisce ulteriori chiarimenti in merito alle regole per l’erogazione del bonus 80 euro, alla luce delle modifiche apportate dalla legge di conversione 23 giugno 2014, n. 89. Tra i chiarimenti (graditi) che mancavano spicca il comportamento che il sostituto di imposta deve utilizzare per il versamento del … More BONUS 80 EURO: NUOVE REGOLE (E COMPLICAZIONI) PER LA COMPENSAZIONE IN F24

COMPENSAZIONI IVA: LIBERE FINO A 10.000 ENTRO IL 31 MARZO

Si applicano alle compensazioni effettuate a partire dal 1° aprile 2012 le nuove regole sull’utilizzo dei crediti Iva introdotte dall’articolo 8, commi 18 e 19, del Dl n. 16/2012. A prevederlo è un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, in fase di emanazione, secondo quanto disposto dall’articolo 8, comma 20, del Decreto semplificazioni. Fonte: AGENZIA … More COMPENSAZIONI IVA: LIBERE FINO A 10.000 ENTRO IL 31 MARZO

DECRETO FISCALE PUBBLICATO IN GAZZETTA: TETTO A 5.000 EURO PER LE COMPENSAZIONI IVA LIBERE

Il decreto sulle semplificazioni fiscali e la lotta all’evasione arriva nella «Gazzetta Ufficiale». Il provvedimento, datato 2 marzo 2012, n. 16, è stato pubblicato nel numero n. 52. Sono in vigore le misure approvate una settimana fa dal Consiglio dei ministri. Leggi le novità sul sito del Sole 24ore. Leggi l’articolo di FISCO OGGI Il testo … More DECRETO FISCALE PUBBLICATO IN GAZZETTA: TETTO A 5.000 EURO PER LE COMPENSAZIONI IVA LIBERE

NON ANCORA SANZIONABILI LE COMPENSAZIONI IN PRESENZA DI RUOLI SUPERIORI A 1.500 EURO

  Le compensazioni, in presenza di ruoli scaduti superiori a 1.500 euro, non sono sanzionabili fino all’emanazione del decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze che ne disciplina le modalità. Questo a condizione che l’operazione di compensazione non vada a intaccare i crediti necessari per pagare i ruoli esistenti.  Lo chiarisce un comunicato stampa dell’Agenzia … More NON ANCORA SANZIONABILI LE COMPENSAZIONI IN PRESENZA DI RUOLI SUPERIORI A 1.500 EURO