MODELLO CSO: UN PO’ PIU’ DI CHIAREZZA

Con PROVVEDIMENTO PROT. 76124 DEL 14 APRILE 2017 del Direttore dell’Agenzia delle entrate si prevede che le comunicazioni per la variazione delle scelte da parte dei sostituti d’imposta dell’indirizzo telematico presso cui ricevere i risultati contabili delle dichiarazioni modello 730 dei propri dipendenti (Modello CSO) inviate oltre la data del 31 marzo producono subito effetti. La modifica consente … More MODELLO CSO: UN PO’ PIU’ DI CHIAREZZA

STRETTA SULLE COMPENSAZIONI NELLA “MANOVRINA DI APRILE”

Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi in favore delle zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo (decreto legge) Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni e dei Ministri dell’economia e delle finanze Pier Carlo Padoan e delle infrastrutture e dei trasporti Graziano … More STRETTA SULLE COMPENSAZIONI NELLA “MANOVRINA DI APRILE”

SPESOMETRO 2016: ANCHE QUEST’ANNO ESONERO FINO A 3000 EURO PER COMMERCIANTI AL DETTAGLIO

Per commercianti al dettaglio e tour operator nessun obbligo sotto i 3mila euro senza Iva Anche quest’anno i soggetti che operano al dettaglio (art. 22 del Dpr n. 633/1972) non devono comunicare le operazioni attive di importo unitario inferiore a 3mila euro, al netto dell’Iva, effettuate nel 2016 mentre i tour operator (art. 74-ter del Dpr n. 633/1972) … More SPESOMETRO 2016: ANCHE QUEST’ANNO ESONERO FINO A 3000 EURO PER COMMERCIANTI AL DETTAGLIO

COMUNICAZIONI PERIODICHE IVA: I CONTRIBUENTI MENSILI TRIPLICANO I MODELLI

ALLA FACCIA DELLA SEMPLIFICAZIONE!! Amara sorpresa per i contribuenti mensili IVA alla pubblicazione della bozza del modello delle comunicazioni liquidazione periodiche IVA e delle relative istruzioni, da cui si evince che, ancorché il modello debba essere presentato entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre, per ciascuna liquidazione periodica deve essere compilato un … More COMUNICAZIONI PERIODICHE IVA: I CONTRIBUENTI MENSILI TRIPLICANO I MODELLI

STAMPA REGISTRI IVA 2016: 28 o 31 MAGGIO?

Negli ultimi giorni sono apparsi alcuni articoli su stampa specializzata in cui si legge che il termine per la stampa dei registri IVA (tenuti in forma meccanografica), relativi all’anno di imposta 2016, sarebbe il 28 maggio 2017. Ciò, evidentemente, a mente della disposizione dettata dall’art. 7 comma 4-ter del DECRETO-LEGGE 10 giugno 1994, n. 357, che … More STAMPA REGISTRI IVA 2016: 28 o 31 MAGGIO?

ROTTAMAZIONE CARTELLE ESATTORIALI : PRIMI CHIARIMENTI

Con la circolare 2/E dell’ 8 marzo 2017 l’Agenzia delle Entrate fornisce alcuni chiarimenti in merito all’applicazione della Definizione agevolata dei carichi affidati agli Agenti della riscossione dal 2000 al 2016, analizzando alcuni profili della definizione agevolata emersi anche dall’esame dei contributi degli operatori e commentatori del settore, con particolare attenzione ai riflessi di detta definizione sulle controversie tributarie in … More ROTTAMAZIONE CARTELLE ESATTORIALI : PRIMI CHIARIMENTI

CU 2017: COME E QUANDO COMPILARE IL QUADRO CT

Il quadro CT nel frontespizio della comunicazione delle Certificazioni Uniche assolve ad una funzione molto semplice, e cioè quella di rendere stringente e non eludibile l’obbligo che i sostituti di imposta hanno di comunicare l’indirizzo telematico presso il quale ricevere i modelli 730-4. Pertanto (in caso di forniture contenenti CU relative a redditi di lavoro … More CU 2017: COME E QUANDO COMPILARE IL QUADRO CT

CU AUTONOMI: C’E’ TEMPO ANCHE OLTRE IL 7 MARZO

Pubblichiamo una risposta data a Telefisco 2017 dall’Agenzia delle Entrate in tema di invio delle Certificazioni Uniche: Per i redditi esenti, Cu senza scadenza e sanzioni DOMANDA: La scadenza del 7 marzo per la trasmissione telematica delle certificazioni uniche (Cu) da parte dei sostituti d’imposta che hanno erogato redditi soggetti a ritenuta nel corso del … More CU AUTONOMI: C’E’ TEMPO ANCHE OLTRE IL 7 MARZO

NUOVO SPESOMETRO: PREVISTI DUE SOLI INVII PER IL 2017

L’emendamento 14.0.15 al DL c.d. “Milleproroghe 2017” presentato dal senatore PD Russo prevede per il 2017 due invii semestrali (16 settembre e 28 febbraio) per la comunicazione delle fatture emesse e ricevute. Il testo (fonte: http://www.senato.it) : 14.0.15 RUSSO Dopo l’articolo, inserire il seguente: «Art. 14-bis. (Disposizioni recante misure per il recupero dell’evasione)         1. All’articolo … More NUOVO SPESOMETRO: PREVISTI DUE SOLI INVII PER IL 2017

NUOVO SPESOMETRO: CORRISPETTIVI SENZA FATTURA FUORI

Pubblichiamo alcune risposte fornite dall’Agenzia delle Entarte ai quesiti formulati a Telefisco 2017 in tema di nuovo spesometro (fonte: IlSole24Ore) Nessuna trasmissione se non c’è la fattura La nuova normativa si occupa unicamente della trasmissione dei dati delle fatture. Si può pertanto ritenere decaduto l’obbligo di segnalare le operazioni da 3.600 euro, Iva inclusa, per … More NUOVO SPESOMETRO: CORRISPETTIVI SENZA FATTURA FUORI

DICHIARAZIONI D’INTENTO: NUOVO MODELLO DAL 1° MARZO 2017

E, a proposito di “semplificazioni“, segnaliamo il nuovo modello DICHIARAZIONE D’INTENTO DI ACQUISTARE O IMPORTARE BENI E SERVIZI SENZA APPLICAZIONE DELL’IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO, da utilizzare dal 1° marzo 2017. Per le dichiarazioni d’intento relative alle operazioni di acquisto da effettuare a partire dal 1° marzo 2017 sarà necessario utilizzare il nuovo modello approvato il 2 dicembre 2016, mentre fino … More DICHIARAZIONI D’INTENTO: NUOVO MODELLO DAL 1° MARZO 2017

ROTTAMAZIONE CARTELLE EQUITALIA: PRONTO IL MODULO DI DOMANDA

Sul sito di Equitalia è pronto il Modello DA1 con il quale presentare domanda di Definizione agevolata prevista nell’articolo 6 del decreto legge n. 193/2016. La dichiarazione di adesione alla definizione agevolata può essere presentata dal contribuente: presso gli Sportelli dell’Agente della riscossione utilizzando il modulo DA1; alla casella e-mail/PEC della Direzione Regionale di Equitalia … More ROTTAMAZIONE CARTELLE EQUITALIA: PRONTO IL MODULO DI DOMANDA

COLLEGATO MANOVRA: STRETTA SULL’IVA

DECRETO-LEGGE 22 ottobre 2016, n. 193 Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili. TESTO COORDINATO CON LE MODIFICHE APPORTATE DALLA LEGGE DI CONVERSIONE(*) Capo II Misure urgenti in materia fiscale Art. 4 – Disposizioni recanti misure per il recupero dell’evasione Se il decreto fiscale non cambia sindacati pronti alla protesta I LAVORI … More COLLEGATO MANOVRA: STRETTA SULL’IVA

PROROGA UNICO 2016: CE L’ABBIAMO FATTA!!!

+++ #Studidisettore: posticipato al 6 luglio 2016 il termine per versare le #imposte +++ #ComunicatoStampa qui https://t.co/N7FBjLnLyE — MEF (@MEF_GOV) June 14, 2016 Proroga al 6 luglio per i contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore, al 22 agosto con lo 0,40%.   COMUNICATO del MEF N. 107 … More PROROGA UNICO 2016: CE L’ABBIAMO FATTA!!!

TABLET e PORTATILI: IN REVERSE CHARGE dal 02 MAGGIO

Dal 2 maggio 2016 diventa operativo l’art 1 del D.Lgs. 11 febbraio 2016, n. 24, che attrae in regime di REVERSE-CHARGE le seguenti operazioni: cessioni di: console da gioco, tablet PC laptop (computer portatili) cessioni di dispositivi a circuito integrato, quali microprocessori e unita’ centrali di elaborazione (queste ultime operazioni effettuate prima della loro installazione in prodotti … More TABLET e PORTATILI: IN REVERSE CHARGE dal 02 MAGGIO

SPESOMETRO: ANCHE PER IL 2015 RESTA IL TETTO DI 3000 EURO PER LE FATTURE AL DETTAGLIO

Commercianti al dettaglio e tour operator, resta il tetto dei 3mila euro – Anche quest’anno i soggetti che operano al dettaglio e gli operatori turistici (articoli 22 e 74-ter del Dpr n. 633/1972) non devono comunicare le operazioni attive di importo unitario inferiore a 3mila euro, al netto dell’Iva, effettuate nel 2015. Le novità, in un provvedimento di … More SPESOMETRO: ANCHE PER IL 2015 RESTA IL TETTO DI 3000 EURO PER LE FATTURE AL DETTAGLIO

INTERMEDIARI TELEMATICI: ANCORA NUOVE COMPLICAZIONI

Con avviso del 29 marzo 2016 postato sulla “mia scrivania” dell’area riservata Entratel, l’Amministrazione Finanziaria comunica che a partire dal 04 aprile l’accesso ai servizi telematici avverrà inserendo, oltre al Nome utente ed alla Password come avviene attualmente, anche il Codice PIN che viene attribuito a ciascun utente in fase di registrazione: si ricorda che tale codice, per … More INTERMEDIARI TELEMATICI: ANCORA NUOVE COMPLICAZIONI

CAOS CSO: MA QUANDO VA PRESENTATO?

Dopo aver modificato, con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 42519 del 21 marzo 2016, le istruzioni al Modello CSO, sostituendo il termine “entro il 31 marzo dell’anno” con “nell‘anno”  d’invio dei risultati contabili da parte dei CAF e dei professionisti abilitati, l’Amministrazione Finanziaria ritorna sull’argomento con risoluzione n. 15/E del 23.03.2016. In effetti, il … More CAOS CSO: MA QUANDO VA PRESENTATO?

CANONE RAI: IL MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE

Con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 45059 del 24 marzo 2016, è stato pubblicato il  modello di DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA RELATIVA AL CANONE DI ABBONAMENTO ALLA TELEVISIONE PER USO PRIVATO  da utilizzare  da parte dei contribuenti titolari di utenza di fornitura di energia elettrica per uso domestico residenziale, per presentare alternativamente all’Agenzia delle entrate la dichiarazione … More CANONE RAI: IL MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE

MODELLO CSO: LA COMUNICAZIONE DIVENTA PRATICAMENTE QUASI IMPOSSIBILE!

Con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate Prot. n. 40056/2016 del 16 marzo 2016 sono state modificate le specifiche tecniche per l’invio telematico del Modello CSO (“Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai Mod. 730-4 resi disponibili dall’Agenzia delle Entrate”) che deve essere presentato da tutti i sostituti per comunicare l’indirizzo telematico presso … More MODELLO CSO: LA COMUNICAZIONE DIVENTA PRATICAMENTE QUASI IMPOSSIBILE!