QUADRO SX: UTILIZZO DEL BONUS 80 EURO


L’utilizzo del bonus 80 euro erogato ai dipendenti è riepilogato nel Mod. 770 nel quadro Sx, e precisamente nel rigo SX47 – Credito bonus riconosciuto.

Le istruzioni su come riempire le caselle non brillano certo per chiarezza.

In particolare le istruzioni prevedono che vada indicato:

  • nella colonna 2, l’ammontare del credito bonus Irpef riconosciuto dal sostituto d’imposta nell’anno 2016. Viene precisato che tale ammontare deve essere indicato al lordo di quanto eventualmente recuperato;
  • nella colonna 3, l’ammontare del credito bonus Irpef riconosciuto e successivamente recuperato dal sostituto d’imposta in sede di effettuazione delle operazioni di conguaglio, da esporre anche nella prima sezione del Quadro ST. Viene precisato che detto credito recuperato non è quello utilizzato in compensazione bensì quello recuperato dal sostituito in quanto non spettante e può riferirsi anche a crediti bonus Irpef riconosciuti da precedenti sostituti d’imposta
  • nella colonna 4 l’ammontare del credito bonus IRPEF utilizzato nel modello di pagamento F24 (cod. trib.1655 e 165E) fino al 16 marzo 2017;
  • le istruzioni di colonna 5 sono piuttosto vaghe disponendo che vada indicato il credito bonus Irpef che residua

Proviamo a fare un po’ di luce esaminando questo caso, supponendo nel 2016 questa situazione:

  • ad un dipendente è riconosciuto un bonus IRPEF pari ad euro 700,00 e tale gli viene certificato nella CU
  • il bonus gli viene erogato in busta paga per 80 euro mensili, per 11 mesi fino a novembre, per un totale di euro 880,00. A dicembre, in sede di conguaglio, gli viene recuperato l’importo di euro 180,00 versato con codice 1655 a gennaio 2017.

  • Ad agosto 2016 il sostituto di imposta, accecato dal solleone, si è “dimenticato” di versare le ritenute di luglio  conseguentemente non compensando a credito la somma di 80 euro erogata al dipendente e se ne accorge solo a luglio 2017, al momento della redazione del 770.
  • per semplicità, supponiamo di non avere nessun credito residuo dall’anno precedente.

Questa è la compilazione corretta del rigo SX47:

NOTE:
(1) = bonus riconosciuto al lordo di quanto recuperato
(2) = bonus recuperato in sede di conguaglio e versato con codice “1655” (esposto nel quadro ST)
(3) = bonus effettivamente compensato in F24 fino al 16 marzo 2017 ( 80 x 10 mesi )
(4) = [(SX47 col.2) – (SX47 col.3) + (ST col.2 codice 1655) – (SX47 col.4)]

Non siete convinti? Questo dicono le specifiche tecniche:

 


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...