TABLET e PORTATILI: IN REVERSE CHARGE dal 02 MAGGIO


Dal 2 maggio 2016 diventa operativo l’art 1 del D.Lgs. 11 febbraio 2016, n. 24, che attrae in regime di REVERSE-CHARGE le seguenti operazioni:

cessioni di:

  • console da gioco,
  • tablet PC
  • laptop (computer portatili)
  • cessioni di dispositivi a circuito integrato, quali microprocessori e unita’ centrali di elaborazione (queste ultime operazioni effettuate prima della loro installazione in prodotti destinati al consumatore finale)

Il testo del decreto legislativo è stato tratto da: http://www.normattiva.it

Prassi: Agenzia delle Entrate n, 21/E del 25 maggio 2016