770: NIENTE PROROGA – PADOAN: “Non se ne ravvisa la necessità” !!!


Letto free page counter volte.

Speranze deluse per chi confidava in una proroga della presentazione del Modello 770, almeno fino a metà settembre, come avvenne l’anno scorso. Proroga che sarebbe stata quest’anno opportuna come non mai, visto l’ingorgo di scadenze a cascata innescato dal Marco Cuchel730 precompilato. La richiesta di proroga è stata sollecitata da Marco Cuchel con lettera inviata al ministro dell’Economia e al direttore dell’Agenzia delle Entrate, e ripresa nell‘interrogazione a risposta immediata n. 3/01581 presentata questo pomeriggio alla Camera dal Gruppo misto Alternativa Libera (primo firmatario Mara Mucci)

GUARDA IL VIDEO

Questa la parte finale della risposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze Padoan:

MinistroPadoan“Per quanto riguarda la richiesta di spostare la scadenza per la presentazione del 770 a un termine non anteriore al 30 settembre noto che né l’ordine dei dottori commercialisti, né

LA PROROGA?
NESSUNO L’HA CHIESTA..

quello dei consulenti del lavoro e né altre associazioni di categoria hanno avanzato richiesta di proroga della scadenza in questione. Ricordo che la data del 30 settembre costituisce il termine per la trasmissione dalla dichiarazione dei redditi, dell’IVA e dell’IRAP e pertanto un differimento a detta data porrebbe arrecare ulteriori appesantimenti al carico di lavoro di operatori del settore, generando una elevata concentrazione dei dati all’interno dei canali di trasmissione utilizzati per la prestazione delle dichiarazioni fiscali. Inoltre, potrebbero insorgere problemi in sede di predisposizione da parte dell’Agenzia delle entrate della dichiarazione dei redditi precompilata, posto che alcuni dei dati da inserire in tale dichiarazione sono conoscibili dall’amministrazione finanziaria proprio mediante una estrazione delle informazioni contenute nei modelli dei sostituti di imposta, come quelli relativi ai conguagli derivanti dall’assistenza fiscale. Pertanto non si ravvisano ragioni tecniche valide per il differimento della scadenza di presentazione del modello 770/2015.”

Ci sembra che il Ministro faccia molta confusione. Non si capisce infatti quali problemi possano insorgere “in sede di predisposizione da parte dell’Agenzia delle entrate della dichiarazione dei redditi precompilata“, dato che queste dovevano essere già a disposizione dei contribuenti il 15 aprile, mentre la scadenza di presentazione del 770 è il 31 luglio!!!

Fonte: http://www.camera.it

La pronta risposta di Cuchel:


One thought on “770: NIENTE PROROGA – PADOAN: “Non se ne ravvisa la necessità” !!!

I commenti sono chiusi.