770: PROROGA ANCORA INCERTA


Per i consulenti del lavoro il mese di luglio è un vero e proprio calvario.

Anche quest’anno è tempestiva la richiesta di proroga della trasmissione telematica dei modelli 770, inviata dal nostro Presidente Nazionale Marina Calderone in data 4 luglio al Direttore dell’Agenzia delle Entrate (Fonte: http://www.consulentidellavoro.it).

Per quanto riguarda gli atti parlamentari, attualmente la richiesta di proroga è presente in un’interrogazione a firma Scelta Civica (INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA IN COMMISSIONE 5/02638 del 15.04.2014 – Fonte: http://www.camera.it), la cui risposta non appare per niente confortante.

C’è da augurarsi che la richiesta venga presa in considerazione in tempo, per evitare l’accumularsi di scadenze e disagi negli studi professionali.

Tuttavia, perché il nostro lavoro ritorni a somigliare a qualcosa di “umano“, è indispensabile che tutto il calendario delle scadenze fiscali e contributive venga completamente ripensato.