INEVITABILE L’AUMENTO DELL’IVA DAL 1° OTTOBRE


Il Consiglio dei Ministri del 27 settembre non ha bloccato l’aumento di 1 punto dell’aliquota ordinaria IVA che, a meno di interventi dell’ultima ora, passerà dal 21% al 22% a decorrere dal 1 ottobre 2013.

Ma quanto ci costa, in realtà? Ipotizzando un consumo medio per famiglia di 20mila euro l’anno in beni e servizi ad aliquota ordinaria, l’aggravio sarò di circa 200 euro.

Molto meno di quella rapina che è l’IMU sulla prima casa…