DELEGHE TELEMATICHE ALL’INPS: RINVIATA LA SCADENZA


AGGIORNAMENTO: nuovo rinvio al 31/12/2011 per la comunicazione delle deleghe. Resta tuttavia fermo che a decorrere dal 1° novembre 2011 (data di fine del periodo transitorio) ai soggetti che non risultino delegati secondo le nuove modalità non sarà consentito l’accesso ai nuovi servizi, ivi compresa la comunicazione bidirezionale e le istanze telematiche relative alla fruizione dei benefici connessi ad alcune tipologie di assunzione.

messaggio n. 20474 del 02.11.2011

Con

messaggio n. 9655 del 29.04.2011

l’INPS, prendendo atto che occorre consentire agli intermediari ed alle aziende un più congruo termine per la acquisizione e comunicazione delle deleghe da parte dei datori di lavoro, ha deciso di prolungare il periodo transitorio, di contemporanea vigenza del nuovo sistema con il sistema preesistente, fino al 31 ottobre 2011.

A decorrere dal 1° novembre 2011 non sarà più possibile operare se non da parte dei soggetti abilitati ad operare in nome e per conto del datore di lavoro sulla base dei criteri definiti dalla circolare n. 28/2011.